Home Articoli Semplice passeggiata a Malga Grassi

Semplice passeggiata a Malga Grassi

by Matilde

Una passeggiata super semplice per arrivare in un luogo decisamente da cartolina! Ho trovato infatti questa valle davvero molto particolare. Il paesaggio è decisamente alla “Heidi dei monti” e si trova non molto distante da Riva del Garda, in Trentino.

Visitata durante il penultimo weekend di apertura ad ottobre, quando molte delle altre malghe e rifugi sono già chiusi. Per questo motivo e per la facilità nel raggiungerla, è davvero sempre piena.

La loro pagina Facebook sembra essere aggiornata con regolarità, così da permetterei di rimanere aggiornati su aperture e chiusure.

Come raggiungere Rifugio Capanna Malga Grassi

Niente di più facile! La si può raggiungere a piedi, in macchina o in bici! 

Queste zone sono l’ideale per i bambini per il paesaggio, la facilità di percorrenza ed il sito archeologico San Martino che si trova nelle vicinanze.

Dunque la malga la si può raggiungere anche in macchina, parcheggiando davvero a pochi metri… o se non volete rovinare la vallata, il mio consiglio è quello di parcheggiare lungo il percorso.

Se invece volete fare una bella passeggiata potete partire da Campi (parcheggiando presso la chiesa) e proseguendo per circa 2.30 ore con un dislivello di 500m (percorso ad anello).

Cosa si mangia alla malga

Ho trovato la malga davvero ben organizzata ed efficiente, con personale molto disponibile. Ho trovato molto carine le sedute ricavate dalle botti, ma sono disponibili anche le panche.

Il menù è molto vario e prevede:

Antipasti di affettati e formaggi

Primi piatti con spaghetti con sugo a scelta (noi ci siamo fatti tentare da aglio Olio e peperoncino… non molto caratteristico ma l’ho trovato uno dei piatti “aglio e olio” più buoni di sempre! con “tonnellate” di aglio ed olio come piace a me (consiglio proprio spassionato… magari non fate la scarpetta dell’olio per evitare di star male!). Ottimi canederli a scelta tra brodo, burro fuso o goulash (carne) oppure tagliatelle (o il minestrone, in alternativa).

Secondi piatti componibili con polenta + carne o formaggio o crauti o carni miste.

Infine, gli ottimi dolci della casa.

Un altro consiglio, durante le giornate invernali di apertura, è quello di fare visita alla malga sul presto per il pranzo (massimo 12.30/13.00) perché… poi va via il sole, e diventa molto freddo!

Cosa fare nelle vicinanze

Da Malga Grassi parte anche la passeggiata che va al Rifugio Pernici in circa 1.30 ore e con 550 mt di dislivello.

Se invece preferite qualcosa di istruttivo potete visitare il sito archeologico San Martino con un percorso che si sviluppa in discesa e permette di visitare tutto il sito in circa 20-30 minuti.

You may also like

Leave a Comment

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: