Home Articoli Mete Instagrammabili in Lombardia

Mete Instagrammabili in Lombardia

by Matilde

Cosa fotografare in Lombardia? Ormai è “caccia” alla foto più bella, ed ecco un elenco di luoghi e scorci, conosciuti o meno, dove passare una bella giornata e portarsi a casa dei bei ricordi in cornice.

Molti sono raggiungibili in giornata mentre per altri sono necessarie più di due ore di macchina; anche in questo caso il tempo viene specificato per ogni meta.

Infine, non tutte le foto dei luoghi che vedete su internet sono come appaiono nella realtà. Molti luoghi sono impervi e richiedono una certa preparazione ed altri sono troppo affollati durante i weekend ed altri ancora no.

Ponte S.Vigilio a Padernello (BS) ↑

Un’opera di Giuliano Mauri Famoso anche per le celebri “CATTEDRALI VEGETALI”.

La casa dei rossetti  (Milano) ↑

La casa dei rossetti di via Balzaretti in Città Studi.

Altri luoghi Instagrammabili a Milano:

  • Castello Pozzi (Casa di carta)
https://www.eccolecco.it/
https://www.eccolecco.it/

Castello di Vezio (Varenna, Lago di Como) ↑

Con i suoi sotterranei parzialmente visitabili, le statue disseminate nel giardino, i “fantasmi” e i rapaci del nostro piccolo centro di falconeria, il castello si fonde, in un contesto di ineguagliabile bellezza naturale, con l’arte, la storia e la cultura del territorio e speriamo possa regalarvi una piacevole pausa di relax e armonia a contatto con la natura.

 Orobie.it Val d'Intelvi - Sentiero delle Espressioni - Orobie.it
Orobie.it Val d’Intelvi – Sentiero delle Espressioni – Orobie.it

Sentiero delle Espressioni (Schignano ) ↑

Tratto con installazioni artistiche tra tronchi di alberi intagliati, che raffigurano inusuali figure e volti umani.

https://www.antoniocuro.it
https://www.antoniocuro.it

La spada nella roccia rifugio Antonio Curò ↑

Sembra conficcata da secoli sulle sponde del lago artificiale del Barbellino: ma è lì solo dal 2016, grazie all’idea del guardacaccia Matteo Rodari.

Castello di zak (Milano) ↑

In un’ex fabbrica abbandonata a Cormano appena fuori Milano, a due passi dal capolinea Comasina della M3, si trova il Castello di Zakula o di Zak, divenuto tempio di writers e museo di street art.

Clanezzo

Clanezzo  ↑

Clanezzo ed il Monte Poieto sono dei luoghi magici, a poca distanza l’uno dall’altro. Il monte Poieto è raggiungibile tramite una caratteristica cabinovia, alla sommità della quale si raggiunge il rifugio ed uno spiazzo verde che in estate è meta per rilassarsi, tanto è caratteristico. Clanezzo invece è un borgo situato nelle vicinanze, con la caratteristica struttura che vedete nella foto ed il ponte tibetano.

fb:torbieresebino

Torbiere del sebino (Lago d’Iseo)  ↑

L’accesso alla riserva costa 1 euro (presso gli erogatori, arrivare con moneta da 1€), e permette di visitare l’ambiente naturale. Se siete amanti della fotografia di animali e volatili, questo è il posto giusto!

Passerella panoramica Pian dei Resinelli

Belvedere Pian dei Resinelli  ↑

Una nuova struttura in ferro fa capolino nel parco del Valentino, affacciandosi sulla valle e sulla città di Lecco. Sto parlando della nuova passerella o terrazza panoramica ai Piani Resinelli all’interno del Parco del Valentino.

Per raggiungerla la passerella è davvero molto semplice ed adatta a tutti, anche ai bambini.

CONSONNO | Flickr: riccardo.zilli

Consonno – la città Fantasma ↑

Riportiamo alcune importanti informazioni da conoscere prima di visitare Consonno. Ricordiamo innanzitutto che buona parte di Consonno è di proprietà privata. Le strade comunali sono percorribili a piedi mentre alle auto è stato precluso l’accesso tramite una due stanghe poste l’una all’inizio della strada che sale da Olginate, l’altra lungo la strada che sale da Villa Vergano.

Fonte: Big Bench App

Big Bench

Le Big Bench o Panchine Giganti sono un fenomeno che si sta distribuendo su tutto il nostro territorio. Se ne trovano tantissime solo digitando il loro nome sulla mappa di Google. Molte sparse per i laghi, dal Lago di Iseo proseguendo verso Ponte di Legno.

Fonte: parcoticino.eguide.it

I Mulini abbandonati di Ferno

Da Tornavento a Ferno seguendo il Villoresi alla ricerca dei mulini. Un tempo questa roggia alimentava con le sue acque ben sei mulini, successivamente convertiti a opifici e oggi perlopiù caduti in stato di abbandono. Scopri l’itinerario sul sito.

Bosco incantato a Dazio

Bosco incantato a Dazio

Si trova vicino a Morbegno, in Bassa Valtellina ed sembra un bosco uscito da una fiaba, dove i grandi torneranno bambini e i bambini ne saranno entusiasti.

Oasi di Sant’Alessio | mytripmap.it

Oasi di Sant’Alessio

Una se non “la” mia oasi preferita nel Nord Italia, con la possibilità di ammirare rettili, volatili e qualche mammifero girare liberamente per l’oasi.

Fonte cascinacostanza.com

Cascina Costanza, Godiasco, PV

Ad un’oretta da Milano alla fine di giugno si può assistere alla fioritura della Lavanda e sentirsi proprio come in Provenza. Non solo, approfittate della gita per una sosta a Cascina Costanza, dove provare i prodotti della cascina e fare aperitivo, pranzo e cena.

Vuoi scoprire altre mete Instagrammabili? Dai un’occhiata a @disciules e/o @tildediscovery su Instagram!

SEGUICI SUI SOCIAL!

Ci puoi trovare su Instagram sotto il nome di @milanesarius (post su Milano) e @disciules (post Nord Italia)
Su Facebook sono disciules
Puoi scoprire itinerari a 1,2,3 ore da Milano anche su @tildediscovery
Infine, seguici su Tripadvisor


Questo sito contiene link di affiliazione ai prodotti. Potremmo ricevere una commissione per gli acquisti effettuati tramite questi collegamenti.

You may also like

Leave a Comment

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: